P.S.A.
Casella Postale n° 42
20080 Vermezzo (Milano)
Tel. 339/2328543
Fax 02/94940157
E-Mail: psarally@libero.it

Rally di Varallo (VC) - 26/27 aprile 2014

VARALLO (VC). Iscrizioni da oggi aperte per il "Rally Città di Varallo e Borgosesia 2014", in programma dal 26 al 27 aprile in Valsesia.

La corsa, valida per il Trofeo Rally Nazionali Zona 1 e per il Campionato Piemonte e Valle d'Aosta, sarà organizzata per la seconda volta consecutiva dalla PSA di Paolo Fortunati, in collaborazione con la scuderia Speed Fire Racing diretta da Paolo Urban.

Dopo il successo dell'ultima edizione, la manifestazione si svolgerà questa volta in primavera e non più in autunno e sarà aperta oltre che alle vetture moderne, anche a quelle storiche. Si tratta quindi della prima gara in terra piemontese delle nove valide per il Trofeo Rally Nazionali.

Ben sette le prove in programma, tra cui la Colma, Boleto e Agarla. Come lo scorso anno la partenza avverrà nella giornata di sabato dalla Piazza di Varallo, alle ore 16.01, con la novità della prima speciale "La Colma" subito alle ore 16.17, poi il giorno seguente le rimanenti sei prove, con arrivo previsto della prima vettura alle ore 15.59.

Un misto di tecnica e velocità metterà all'opera i piloti su un percorso di oltre 60 Km di prove speciali su oltre 200 km complessivi, al termine dei quali verrà sancito il vincitore che iscriverà il proprio nome nell'albo d'oro della corsa, dopo quello di Carlo Boroli.

In attesa che il rally entri nel vivo, sabato 19 aprile ci sarà la Consegna del Road Book, dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:00, presso la Concessionaria FIAT "Toro Auto" ( Via Brigate Garibaldi, n° 12 - 13109 Varallo Sesia - Tel: +39 0163 51164). Così come nella giornata di venerdì 25 aprile, dalle 10:00 alle 12:00 presso il Teatro Civico (piazza Vittorio Emanuele - Varallo Sesia). In entrambe le date sarà possibile effettuare le prime ricognizioni, mentre sabato 26 aprile verifiche tecniche e sportive al mattino e poi lo shakedown, ovvero il test con le vetture da gara.

L'attesa sta per finire, per le iscrizioni chiusura il 17 aprile.

VARALLO (VC). Il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato. Mancano meno di due settimane al via del Rally Città di Varallo e Borgosesia, organizzato dalla PSA di Paolo Fortunati, in collaborazione con la scuderia Speed Fire Racing, presieduta da Paolo Urban. Rispetto alla precedente edizione, svoltasi nel mese di novembre, quest'anno il rally si sposta in primavera, nel weekend del 26-27 aprile.

La gara è stata promossa a livello superiore e sarà valida per il Trofeo Rally Nazionali 2014 quale prova di apertura in terra piemontese e sarà anche la quinta tappa del Campionato Piemonte Vallle d'Aosta - Trofeo AutomotorRacing. Altra novità il ritorno del parco assistenza nel cuore della città di Varallo, dopo due anni di assenza.

Con la conferenza stampa di presentazione, tenutasi mercoledì sera al Teatro Civico di Varallo, in Piazza Vittorio Emanuele, si alza quindi il sipario sulla gara, giunta quest'anno all'ottava edizione. A fare gli onori di casa non poteva mancare il sindaco Eraldo Botta, così come l'assessore allo sport, Mauro Osti. Proprio il primo cittadino di Varallo Sesia ha voluto manifestare grande soddisfazione in vista dell'evento, sottolineando il forte connubio tra il territorio e i motori : "La Valsesia è una valle che ha mostrato sempre grande amore verso i motori – ha sottolineato il sindaco – infatti, Giuseppe Lancia, fondatore dell'omonima azienda, nonché grande pilota, apparteneva al nostro territorio. Sono davvero molto felice che anche quest'anno si corra questo rally, soprattutto vista la buona riuscita delle precedente edizione. Inoltre, un aspetto che accolgo con grande gioia è il ritorno del parco assistenza in centro a Varallo, offrendo così la possibilità al pubblico di ammirare da vicino queste spettacolari vetture".

Per il secondo anno consecutivo, il Rally Città di Varallo e Borgosesia porta la firma della PSA e della Speed Fire Racing, rafforza così il connubio tra le due realtà, come spiega Paolo Fortunati: "E' un grande piacere lavorare con Urban – ha spiegato Fortunati -  il quale mostra sempre grande disponibilità e attenzione nei nostri confronti. Stiamo lavorando ogni giorno per fare in modo che tutto sia organizzato al meglio e il pubblico ne possa essere entusiasta. Le adesione continuano ad arrivare e ci sono tutte le carte in regola per la buona riuscita della gara".

A fare eco al numero uno della PSA e il presidente della Speed Fire Racing, Paolo Urban: "Lo scorso anno è stato un successo – ha sottolineato Urban – e sono convinto lo sarà anche quest'anno. Nonostante alcune voci che si rincorrono, posso affermare con certezza che la gara si farà, pertanto invito coloro che ancora non si sono iscritti a procedere all'iscrizione. Quest'anno, oltre al Memorial Gerlo (premio al primo equipaggio valsesiano), un altro premio speciale il Memorial Frank Perazzo a ricordo del rallista scomparso.

Programma quindi confermato, con sabato 26 aprile partenza alle ore 16:01 da Piazza Vittorio Emanuele, seguita dalla prima prova, "La Colma", della lunghezza di 12,85 km. Domenica altre sei speciali nell'ordine: Colma, Boleto, Agarla da percorrere due volte, con arrivo finale in piazza a Varallo, alle ore 15:59.